Bloccaggio rapido verticale 210-U Destaco base di fissaggio piegata 2670N

Bloccaggio rapido verticale 210-U Destaco base di fissaggio piegata 2670N
-15%
41,33€  -15%
35,13€

42,86€ iva inclusa

Destaco
Qtà :
+
-

  • Disponibile (27 pezzi)
  • Spedizione GRATUITA da 200€
  • Modello: 210-U
  • Prodotto da: Destaco
  • Peso spedizione: 0.6kg.
  • Categoria: Serie Verticale

Sistema di bloccaggio verticale 210-U di Destaco è uno dei morsetti più popolari grazie ad una buona capacità di fissaggio che lo rendono ideale per una vasta gamma di applicazioni.

Servendosi del principio a ginocchiera la maniglia ruota e si posiziona sotto il piano di montaggio in modo tale da liberare completamente il piano di lavoro, così che il pezzo in lavorazione possa essere estratto e/o disposto nell'attrezzatura senza difficoltà.

Il profilo contenuto del bloccaggio rapido 210-U gli consente un notevole risparmio di spazio non andando ad intralciare l'operatore durante la lavorazione. Pur avendo dimensioni ridotte il morsetto è in grado di generare una forza di ritegno di 2670 N. Il braccio di serraggio ad U consente la regolazione in lunghezza del mandrino per una maggiore versatilità.

L'impugnatura ed il mandrino (incluso nella confezione) sono realizzati in neopreme per un fissaggio stabile e saldo. La base in acciaio è dotata di 4 fori per poter fissare saldamente il morsetto al piano di lavoro. Predisposti per accessori puntalini M8

Applicazioni:

  • Assemblaggio e collaudo
  • Saldatura
  • Lavorazione meccanica leggera

Dati Tecnici

Modello 210-U
Marca Destaco
Forza di ritegno 2670 N
Apertura barra
(+10°)
103°
Apertura maniglia
(+10°)
58°
Materiale Acciaio
Tipo maniglia Verticale
Tipo base Flangiata
Peso 0,59 Kg

Dimensioni bloccaggio

schema tecnico bloccaggio rapido verticale 210-U Destaco

Dimensioni in mm [pollici]

Modo d'uso:

  • La leva di serraggio si apre in modo tale da liberare completamente il piano di lavoro, così che il pezzo in lavorazione possa essere estratto e/o disposto nell'attrezzatura senza difficoltà.

  • È sufficiente un piccolo spostamento della leva di comando per avvicinare la leva di serraggio al pezzo in lavorazione. La disposizione dei tre perni, mostra chiaramente che la forza esercitata dalla leva di serraggio è trasmessa alla leva di comando.

  • Quando i tre perni sono allineati, viene raggiunta la massima forza di serraggio (punto morto della leva). L'intensità della forza esercitata sull'attrezzo dipende essenzialmente da:
    1) Forza esercitata sulla leva di comando.
    2) Posizione della vite di pressione sulla leva di serraggio.

  • Se nella posizione di serraggio, il punto morto della leva viene superato di un certo limite, la leva di serraggio si ferma con un arresto fisso raggiungendo così un serraggio sicuro ed irreversibile. La forza che l'attrezzo in posizione chiusa può ricevere senza subire deformazioni permanenti viene denominata forza di ritegno Fh. Questa è una grandezza caratteristica per ogni attrezzo di serraggio e dipende dalla grandezza (dimensioni, geometria) di ogni singolo attrezzo.